Estratti da Earthbound

“E quello dove l’hai imparato?” chiesi, mentre lo fissavo ancora sotto shock.
E in un certo senso spaventata.
“Io appartengo alla comunità, Tave.”

Li lego insieme finchè non sono completamente fermi.
Finchè non sono completamente immobile.
Ora tutti quelli attorno a me si stanno muovendo, apparte me.

è un desiderio più che una conclusione logica, ma non ci ho ancora rinunciato.

Chiuse le labbra e mi tirò verso di lui bruscamente,
le sue dita premevano con forza contro la mia schiena in un dolore che sembrava piacere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...