Estratti di Earthbound #1

Sicuramente lui aveva alternative migliori della mia anima ferita e il mio corpo a pezzi.

La presenza di Quinn risuonava dentro di me,
riempiendo la mia anima con una melodia silenziosa,
come i rintocchi di una grande campana.

“Tu hai gridato e rigridato”, sussurrò lui,
” Pensavo che ti stessi spezzando da dentro e saresti morta.”

Sarebbe fantastico se almeno per un giorno potessi uscire fuori senza che qualcuno tentasse di uccidermi,
non mi sembra di chiedere troppo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...