Intervista a Laurel (SPOILER!!)

Ecco l’intervista fatta a Laurel che avevo postato su facebook!

ENJOY!

Laurel, dopo aver finalmente appreso la verità (La fata d’Inverno, chi sei in verità etc.) hai mai pensato di finire dove ti trovi oggi?

Assolutamente no! Onestamente, pensavo che la mia vita fosse già stata pianificata e che avrei dovuto lottare per ogni scelta. A un sacco di persone non piacciono le scelte che ho fatto, ma la libertà di farle ne è valsa la pena! E anche se so che un giorno avrò del lavoro da fare ad Avalon, per ora sono felice dove mi trovo – apprendendo e imparando in modo che quando tutto sarà pronto, sarò completamente preparata.

Hai fatto una grande decisione in Destined. Qual è una cosa che ti piacerebbe fare per mantenere una certa normalità nella tua vita?

Onestamente, la mia scuola. Vivere intorno agli esseri umani e avere una vita normale, sebbene tornare a casa da Tam ogni notte può sembrare uno shock per la cultura quotidiana, ma in realtà, mi ricorda che io sono una miscela di due mondi e che va bene. Anche se io nascondo la mia vera natura, non lo faccio con Tamani. E anche se la nostra vita insieme nella privacy del nostro appartamento è molto è centralizzata sul mondo delle fate (lett. Faerie-centric), usciamo un sacco con gli amici. Tamani sta imparando ad apprezzare gli umani e io mi aggrappo ad Avalon e alla mia eredità di fata contando su di lui.

Se potresti descrivere Tamani in una sola parola, quale sarebbe?

Intenso. Lui dà il tutto per tutto, il suo 857%! Lui si lascia coinvolgere totalmente con corpo e mente! Lui non fa mai niente a metà.

Qual è istato il momento più felice nella tua vita?

Dopo l’inferno che abbiamo passato nel combattere per Avalon, nel vedere che distruzione l’avidità e l’egoismo possono portare, sono le piccole cose che mi rendono felice. Un bacio da Tam, una chiamata da Chelsea, una A su un compito su cui ho lavorato duro. Quelli sono momenti sui cui la vita è costruita  e ora sono ancora più importanti di quanto lo fossero mai stati prima.

E l’ultima domanda è per l’autore

Ci sarà qualche spin-off nelle opere?

No! Penso che Laurel e Tam e David e Chelsea siano arrivati alla fine della loro storia. C’è di più per la storia? Certamente. Sento la necessità di abbandonare tutto fuori e legarlo con un nastro? Niente affatto. Mi dispiace per la delusione!

IN inglese: Qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...