Estratti da Earthbound (-25)

earthboundfull

Benson leans forward on his elbows, fingers laced, staring at me with hard eyes until I have to suppress the urge to squirm. I wish he would hold my hands. Maybe run his fingers up my legs again. Something to remind me that he’s here.
But he just sits, silent and separate.
“Surely it all fits together somehow,” Benson says after a while, and I nod. But it’s like trying to put a puzzle together without half the pieces.
And without the picture on the box.
Not to mention a death threat hanging over you if you don’t solve it fast enough.

 

 

Benson si piega in avanti appoggiandosi sui gomiti, le dita intrecciate, fissandomi con sguardo duro finché devo sopprimere l’istinto di agitarmi, vorrei che mi tenesse le mani. Forse che scorresse ancora le sue dita lungo le mie gambe. Qualcosa che mi ricordi che lui è qui.

Ma lui sta seduto, in silenzio, distante.

“Di certo tutto quadra in qualche modo”, dice Benson dopo un po’, e annuisco. Ma è come cercare di risolvere un puzzle quando mancano metà dei pezzi.

E senza la figura sulla scatola.

Senza contare una trappola mortale appesa sopra di te pronta a scattare se non lo risolvi abbastanza velocemente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...