Sleep Of Death in Kindle!

tumblr_inline_n70xq1q8UZ1rhwcll

Avete letto Sleep No More?
Vi è piaciuto?
Volete il seguito?

Bè Faeries, sappiate che è DISPONIBILE SU AMAZON IN FORMATO KINDLE A SOLI 2,68 EURO!!
Avete capito benissimo! 300 Pagine di libro a soli 2,68 euro!
Cosa state aspettando?
Potete acquistarlo su Amazon.it a questo link! : http://www.amazon.it/Sleep-Charlotte-Westing-Chronicles-English-ebook/dp/B00KV6LGRO/ref=sr_1_1?s=english-books&ie=UTF8&qid=1402602445&sr=1-1&keywords=Sleep+of+death+aprilynne+pike

Estratti da Sleep No More #1

6

È un ottimo posto per nascondersi e cercare aiuto.
Lui vuole che io lo cerchi.
Quindi quella deve essere la risposta sbagliata.

5

Tornare dentro? Dentro ad una delle più terribili esperienze della mia vita?
Ma questo è il modo per cambiarla.
Niente rischi, niente ricompensa.

4

Cosa non darei per vivere in un luogo senza neve.
Non che adesso ci sia della neve che abbia attaccato… solo erba morta e venti gelidi.
Un freddo cane.

2

“Inoltre non ci posso andare. Non ancora. Perché se ci vado, [lei] morirà.”

1

L’ho seguita, diventando sempre più confusa mentre faceva marcia indietro nella stazione, giù verso il cuore del più squallido quastiere in Coldwater, e poi dritta verso un nuovo condominio.

Trama Sleep No More

Sleep No More HC c[4]

“Tell me the rules,” she says.
I stare at her, not sure why I have to do this here, but I start to recite anyway. “Never reveal that you are an Oracle to anyone except another Oracle.”
“Good. Two?”
“Fight your visions with all your strength. Never surrender. Never give up. Don’t close your eyes.”
“Three?”
“Never, under any circumstances, change the future.” Sierra nods and a single tear shines on her cheek.
Then I understand.
I did this. Daddy is dead because I didn’t follow the rules. I bury my face in my aunt’s shirt and start to sob.
Charlotte Westing is an Oracle. For all the good that does her. These days, instead of using their powers, the Oracles fight them. And Charlotte knows the price of breaking the rules: she sees it every day in her mother’s wheelchair and the absence of her father. But when a vision of a classmate’s death overcomes her defenses, Charlotte is torn. Follow the rules? Or risk everything–even her sanity–to fight the serial killer who has set up residence in her town.

“Ripetimi le regole” dice lei.

La fisso, non sono sicura del perché devo fare questa cosa qui, ma inizio a recitarle comunque. “Non rivelare mai a nessuno che sei un Oracolo, tranne che a un altro Oracolo”

“Bene. Seconda?”

“Combatti le tue visioni con tutta la tua forza. Non arrenderti mai. Non mollare mai. Non chiudere gli occhi.”

“Terza?”

“Mai, in nessuna circostanza, cambiare il futuro.” Sierra annuisce e una singola lacrima luccica sulla sua guancia.

E poi capisco.

Io ho causato questo. Papà è morto perché io non ho seguito le regole. Nascondo il viso contro la camicia di mia zia e inizio a singhiozzare.

Charlotte Westing è un Oracolo. Per tutto il bene che lei fa. Al giorno d’oggi gli Oracoli, invece di usare i loro poteri, li combattono. E Charlotte sa il prezzo da pagare se s’infrangono le regole: lo vede ogni giorno nella sedia a rotelle di sua madre e l’assenza di suo padre. Ma quando la visione della morte di un suo compagno di classe supera le sue difese, Charlotte è combattuta. Seguire le regole? O rischiare tutto – perfino la sua sanità mentale – per combattere il serial killer che si è stabilito nella sua città.