Nuovo libro nel 2016: Glitter!

Nuova uscita prevista per l’inverno del 2016: Glitter!

Parla di una adolescente dell’età moderna che si farà strada in un nuovo tipo di alta società – un piccolo regno racchiuso dentro le pareti del Palazzo di Versailles. Quando si ritroverà promessa a uomo pericoloso, farà di tutto pur di finanziare la sua fuga, incluso spacciare una droga sintentica, GLITTER, a quelli che lei definisce suoi amici.

Ecco qualche estratto pubblicato da Aprilynne:

es5Non è il cibo extra, mi dico. Erano gli assaggi che semplicemente non entravano nel mio stomaco per quanto era chiuso.

es4Tuttavia, finchè non otterrò i miei alloggi il prossimo anno, sono obbligato a seguire le sue regole e i suoi schemi.

es3Lui è abbastanza affascinante – bellissimo di sicuro, traboccante di rabbia, ma non gli chiederei suggerimenti riguardanti la fine arte del banchettare.

es2La differenza tra un buon weekend, un brutto weekend e un funerale può esser misurata sulla punta del tuo mignolo. Stai. Attento.

 

Allora, cosa ne pensate della trama?
Io non vedo l’ora di leggerlo!

Annunci

Daily Soulmates! (-1)

1656255_719588344729875_901538412_n

“Curatoria” ansima.
“Che cosa hai detto?” sussurra Benson.
“Non ne ho idea” sussurro in rimando.
E non lo so davvero. Ma dovrei! Sono sicura che dovrei! Come dovrei sapere il significato delle parole che Elizabeth ha appena detto. Spingo questi pensieri via, alzo il grilletto della postola, lasciando che il suo angosciante click riempia l’ufficio. “Tu vuoi che mi fidi di te; allora perchè mi puntavi una pistola contro?”
“Perchè non sapevo quanto sapevi sui tuoi poteri” risponde subito Elizabeth.

Daily Soulmates! (-2)

1656255_719588344729875_901538412_n

Camden significa Quinn.
E Quinn significa risposte.
Non sono sicura per quale delle due cose sia più ansiosa. Non posso arrendermi all’idea di stare con Quinn nonostante gli ultimi due giorni trascorsi con Benson. Quinn mi fa sentire viva in una maniera che non avevo provato dall’incidente, come se una parte di me fosse rimasta inattiva e che solo lui ha riportato in vita.
E c’è quella famigliarità. Non posso ignorarla.
Se tutto va bene una volta trovato lui a Camden, posso cercare di capire quello che sta succedendo. Forse lo conosco. Forse lo conosco da sempre.

Daily Soulmates! (-3)

1656255_719588344729875_901538412_n

La porta è ancora socchiusa. Proprio come l’avevo lasciata.
“Vedi?” dice Benson quando glielo faccio notare. ” è sicuramente un fantasma. Non può toccare nulla.”
“Come vuoi.” dico per non incoraggiarlo. Benson è insopportabile quando sa che ha ragione.
E di solito ce l’ha sempre.
Ma amo questo lato di lui.
Amo? Cerco di non soffermarmi troppo su quest’ultimo pensiero.
“Pensi che qualcun’altro sia stato qui?” chiedo, la mia voce sottile come un sussurro – come se stessimo violando un luogo sacro.
“Nessuna impronta.” mi fa notare lui “E ha smesso di nevicare la notte scorsa. Quindi a meno che non siano entrati appena te ne sei andata, suppongo che siamo al sicuro.”